Produzione vini biologici
Produzione
Vini Biologici
Vino Biologico Langhe
Biologico
è il nostro stile di vita
Cantina Diano d'Alba Langhe
Nel cuore delle Langhe
Diano d'Alba
Prodotti artigianali bio Langhe Piemonte
Prodotti artigianali
da tradizione contadina
Nocciola Tonda Gentile Trilobata Piemonte
Produzione di nocciole
Tonda Gentile Trilobata IGP
Dolcetto Diano D'Alba Senza Solfiti
Dolcetto di Diano d'Alba
prodotto anche senza solfiti

Facciamolo Bio, facciamolo meglio

La scelta di passare al biologico nel 2000, è stata prima di tutto una scelta di vita personale, dettata non solo dall'amore per la nostra terra e per il nostro lavoro che di quella terra è intriso, ma anche dalla tutela del nostro benessere: ben–essere, cioè "stare bene", "esistere bene”, assicurandoci il diritto di lavorare e vivere bene, in un terreno sano che dia frutti buoni.
Di conseguenza si tratta di una scelta che si riflette sul consumatore, a cui siamo in grado di offrire prodotti che “fanno bene”, coltivati con amore e nel massimo rispetto dell'ambiente.
Crediamo in quello che facciamo e cerchiamo di contribuire ad un cambiamento più ampio, dove l'eco sostenibilità e la valorizzazione senza sfruttamento della terra diventino sempre più una consuetudine.

Certo le difficoltà non sono poche ed essendo un'azienda piccola a gestione familiare, il lavoro a volte si complica e si moltiplica ma le fatiche sono premiate dal piacere che dà, durante la vendemmia, il poter addentare una rapa, cioè un grappolo d'uva, senza il timore di ingerire pesticidi o altre sostanze chimiche: il fatto che l'uva sia stata inserita tra i cibi più contaminati in Italia nel 2016, lo rende quasi un lusso.

La nostra pretesa non è quella di avere un vino perfetto, ma quella di avere un vino buono, salubre e che dia soddisfazione non solo al palato, ma anche al corpo e allo spirito.

Agricoltura biologica

L’agricoltura biologica, al contrario di quella convenzionale, non usa sostanze che provengono da sintesi chimica (quali pesticidi, diserbanti, concimi chimici, insetticidi) che impoveriscono e inquinano i terreni, e non fa impiego di OGM.
Utilizziamo quindi solo sostanze naturali, presenti in natura, cercando di sviluppare un modello di agricoltura che eviti lo sfruttamento eccessivo delle risorse naturali e che possa durare nel tempo, salvaguardando la biodiversità del nostro territorio. La nostra attenzione non è focalizzata unicamente sul ciclo di coltivazione ma anche sui materiali e i processi di produzione e confezionamento. Nel corso degli anni abbiamo cercato di perfezionare le tecniche di produzione nel rispetto e tutela dell'ambiente e del consumatore

  • non utilizziamo prodotti di origine animale
  • utilizziamo chiarificanti di origine vegetale
  • abbiamo un impiego contenuto di solfiti
  • usiamo bottiglie leggere per diminuire i costi di spedizione
  • utilizziamo etichette da carta riciclata
  • utilizziamo tappi Nomacorc Select Bio
Per la certificazione del biologico ci affidiamo a Valoritalia che compie annualmente i controlli prelevando campioni di terreno, uva, foglie e vino.


PERCHÈ SCEGLIERE IL BIOLOGICO

Salute

Innanzitutto la scelta del bio permette di evitare i veleni chimici spesso presenti in modo massivo nei cibi provenienti da agricoltura convenzionale e/o industriale e, di conseguenza, si dimostra la strada più diretta per prenderci cura della nostra salute.

Ad esempio, allergie e intolleranze alimentari sono in continua crescita e la quantità di additivi alimentari, potenzialmente allergizzanti, è molto più bassa nei prodotti biologici che in quelli convenzionali. Per chi poi lavora a stretto contatto con prodotti come erbicidi, fungicidi e simili aumenta il rischio di ammalarsi di Parkinson, non a caso in Francia il morbo di Parkinson è stato riconosciuto come malattia professionale per gli agricoltori.

Sapore

Gli alimenti biologici inoltre hanno un sapore migliore, anzi, forse è meglio dire un sapore più vero, a cui spesso le nostre papille gustative saturate da gusti sintetici non sono più abituate.

Quindi ci permettono di riavvicinarci a sapori antichi, autentici: vogliamo poter addentare mele che sappiano veramente di mele, e non dell'idea (univoca) del sapore di mela che ci viene venduta.

Ambiente

L'agricoltura biologica non ammette OGM e permette di mantenere la biodiversità ambientale e culturale, preservando il territorio senza inquinare la terra e le acque; significa mantenere e ricreare l’equilibrio degli ecosistemi nel tempo e valorizzare la cultura e le tradizioni locali.

La scelta del biologico ci responsabilizza, passiamo dall'essere consumatori passivi a consum-attori che si orientano verso una decisione precisa. Si tratta di un piccolo ma significativo gesto quotidiano di salvaguardia ambientale e di stile di vita sostenibile, per noi e per le generazioni future.